Mal di schiena lombare: stretching e cuscino ortopedico per sedia ufficio aiutano

13/10/2019
Icon Clock 4
minuti

Il mal di schiena lombare è uno dei mali tipici della nostra società. Molti di noi trascorrono la maggior parte della propria giornata seduti ad una scrivania o ad un tavolo, sia al lavoro che a casa. Gli impiegati, in particolare, sono tra i più colpiti: il 54% di chi ha un lavoro d’ufficio lamenta di soffrire di mal di schiena a causa della quantità di tempo trascorso seduti nella stessa posizione, tendenzialmente con una cattiva postura.

Stare seduti a lungo non solo aumenta la tensione muscolare nella parte lombare della colonna, ma comprime i vasi sanguigni e i nervi, causando il mal di schiena ed incoraggiando una cattiva postura anche quando si è in piedi. Ecco come puoi evitare questo problema utilizzando un cuscino ortopedico per sedia ufficio e praticando qualche esercizio di stretching.

4 semplici esercizi da scrivania per alleviare il mal di schiena

Eseguire quotidianamente qualche semplice esercizio di stretching alla scrivania può aiutare ad eliminare il mal di schiena allungando i muscoli e correggendo la cattiva postura. Ricordarsi di allungarsi durante il giorno migliorerà la salute della schiena, oltre ovviamene ad utilizzare un cuscino ortopedico per sedia ufficio può fare la differenza. Ecco intanto quattro esercizi di stretching che si possono integrare facilmente nella vostra routine

1. Stretching laterale

Facendo questo esercizio, i muscoli presenti lungo la colonna vertebrale verranno allungati lateralmente, generando sollievo per il tratto lombare. Con i piedi appoggiati sul pavimento, siediti dritto sulla sedia assicurandoti che il bacino si a contatto con la seduta. Appoggia la mano destra sul bracciolo e allunga il braccio sinistro sopra la testa, flettendo leggermente la colonna vertebrale verso destra. Mantieni questa posizione per 30 secondi assicurandoti di mantenere una respirazione costante. Ripeti per ogni lato almeno tre volte.

2. Stretching frontale

Questo esercizio consente ai muscoli dorsali di allungarsi con una flessione in avanti. È importante che i muscoli vengano allungati in tutte le direzioni per ripristinare l’allineamento. Seduto sulla sedia con le ossa del bacino saldamente posizionate sulla seduta, appoggia i piedi paralleli sul pavimento. Siediti con la colonna vertebrale dritta e piegati in avanti facendo scorrere lentamente le mani lungo le gambe fino a quando non raggiungono il pavimento. Posiziona le punte delle dita sul pavimento tra i piedi e ad ogni respiro cerca di allungarti ulteriormente verso il basso fino a quando i palmi delle mani non sono completamente a contatto con il pavimento o finche non raggiungi la massima flessione possibile per la tua colonna.


Respira in questa posizione per 30 secondi e ripeti tre volte.

3. Stretching dei fianchi e delle gambe

Allungare i muscoli dell’anca può aiutare ad alleviare il mal di schiena. Stando seduti a lungo questi muscoli restano infatti contratti peggiorando la situazione. Siediti sul bordo della sedia con entrambi i piedi appoggiati al pavimento. Solleva la caviglia destra e posizionala sulla coscia sinistra appena sopra il ginocchio. Tenendo la schiena dritta, piegati lentamente in avanti flettendoti ai fianchi. In questo modo si allungano i muscoli del gluteo e della gamba superiore. Mantieni questa posizione per 30 secondi, ripeti tre volte e poi ripeti con l’altra gamba.

4. Stretching a gamba tesa

Quanto pensiamo a come rilassare la parte lombare della colonna, i muscoli delle gambe spesso vengono trascurati. I muscoli dei muscoli posteriori della coscia contribuiscono tuttavia a mantenere una corretta curva della colonna vertebrale: allungarli permetterà di alleviare il mal di schiena. Seiediti sul bordo della sedia con i piedi appoggiati al pavimento. Fai scorrere la gamba destra con il tallone a terra, tieni il ginocchio dritto e fletti le dita dei piedi verso lo stinco. Inizia a allungarti lentamente in avanti verso le dita dei piedi mantenendo la schiena dritta. Mantieni questa posizione per 30 secondi e ripeti tre volte. Ripeti poi con la gamba sinistra.

In molti casi bastano cinque minuti di stretching per alleviare e prevenire il mal di schiena! È consigliabile ripetere questi esercizi una volta all’ora o il più spesso possibile durante il giorno, soprattutto se si passa molto tempo seduti alla scrivania.

Cuscino ortopedico per sedia ufficio

In ogni caso, avere un buon cuscino ortopedico per sedia da ufficio fa la differenza sul lungo termine. Lo schienale della sedia da ufficio dev’essere a contatto della parte lombare della colonna per supportare la parte bassa della schiena. In questo senso è molto utile l’utilizzo di un cuscino per la sedia dell’ufficio. Si tratta di sostegno che sorregge efficacemente la parte bassa della schiena mentre si è seduti, in modo tale da inarcare leggermente la parte bassa della schiena per evitare di piegarsi in avanti o incurvarsi sulla sedia quando si è stanchi, e aiuta a prevenire dolorose tensioni della muscolatura del rachide lombare.

Scopri di più su: