Cuscino per sedia ufficio – Il rimedio per il mal di schiena lombare

30/9/2019
Icon Clock 2
minuti

Passare molte ore seduti in ufficio può creare mal di schiena o peggiorare un problema esistente. Il motivo principale è che chi passa molte ore seduto, su una sedia da ufficio o in generale, tende ad infossarsi in una postura scorretta che stressa la spina dorsale, le spalle, le braccia e le gambe e che può creare pressione sui muscoli e sui dischi spinali.

Quando si resta seduti tutta la giornata si tende infatti ad incurvarsi sulla scrivania. Questa posizione può allungare eccessivamente i legamenti spinali e sforzare i dischi e la struttura della colonna vertebrale. Con il passare del tempo, la postura scorretta si cronicizza e può creare ernie o causare dolori spinali cronici.

Avere una sedia da ufficio ergonomica aiuta a perfezionare il supporto per la schiena e a mantenere una buona postura da seduti. Tuttavia, scegliere la propria sedia da ufficio non è sempre possibile e anche in questo caso potrebbe non essere abbastanza comoda. In caso si possegga una sedia ergonomica, è necessario adattarla alle proprie proporzioni fisiche per poterne ottimizzare il comfort.

Come regolare la sedia ufficio

  • 1- Regolare l’altezza della sedia
  • 2- Regolare i braccioli in modo che i gomiti siano a 90°
  • 3- Verificare di poter infilare le dita tra le cosce e il bordo anteriore della sedia. Se non ci fosse abbastanza spazio sarà necessario munirsi di un poggiapiedi regolabile.
  • 4- Verificare che da seduti, con la schiena appoggiata allo schienale, la distanza dei polpacci dalla sedia sia di almeno un pugno tra la parte posteriore del polpaccio e la parte anteriore della sedia. In caso contrario, la seduta è troppo larga. In questo caso è necessario regolare lo schienale in avanti o, se non fosse possibile, inserire un cuscino per sedia ufficio.

Cuscino per sedia ufficio: la soluzione per le sedie non regolabili

Lo schienale della sedia da ufficio dev’essere a contatto della parte lombare della colonna per supportare la parte bassa della schiena. In questo senso è molto utile l’utilizzo di un cuscino per sedia ufficio. Si tratta di sostegno che sorregge efficacemente la parte bassa della schiena mentre si è seduti, in modo tale da inarcare leggermente la parte bassa della schiena per evitare di piegarsi in avanti o incurvarsi sulla sedia quando si è stanchi, e aiuta a prevenire dolorose tensioni della muscolatura del rachide lombare.

Scopri come dormire meglio se soffri di mal di schiena: qui.

Scopri di più su: